SUPPORTI NON RIUSCITI

I supporti sono una parte importante di un oggetto stampato in 3D, soprattutto quando è necessario stampare modelli complessi. Quindi quando i supporti falliscono (si rompono) come nella figura sopra, di solito influiscono sul resto della stampa. Molto probabilmente, la stampa non finirà correttamente.

I pilastri di supporto, specialmente quando si utilizza una bassa densità di supporto, possono essere piuttosto fragili e non molto stabili. Più sono alti (e più sottili) i supporti, maggiore è il rischio di rottura.

Nei punti in cui sono presenti grandi sporgenze, è necessario aggiungere dei supporti. Sebbene alcunie sporgenze possano essere stampate senza supporti, in molti casi i supporti sono necessari e la stampa non verrà completata correttamente senza di essi. Per i test di sporgenza è possibile scaricare qui i modelli stl.

Come correggere o prevenire i supporti non riusciti:

Evitare torri di supporto isolate, tagliare oggetti stampati in più parti.

Ridurre la velocità di stampa per i supporti in PrusaSlicer, nella sezione Impostazioni di stampa – Velocità

Utilizzare diversi pattern di supporto in PrusaSlicer, sezione Impostazioni di stampa – Materiale supporto – Trama.

Usa un brim per i supporti e aumentare la spaziatura dei supporti in PrusaSlicer, sezione Impostazioni di stampa – Materiale supporto – Spaziatura trama.