FILI E GOCCE (STRINGING E OOZING)

Lo stringing e l’oozing sono i due problemi di stampa più comuni che hanno la stessa causa alla radice. Temperature di stampa molto elevate e/o utilizzo di impostazioni di retrazione errate.

Le stringhe, note anche come “stampe pelose”, si verificano quando piccoli fili di filamento vengono lasciati su un modello stampato. Questo di solito accade quando il filamento fuoriesce dall’ugello durante lo spostamento dell’estrusore in una nuova posizione. Puoi vederlo come una linea marginale di filamento rimasta tra gli oggetti. Tuttavia, questo può essere risolto modificando un paio di impostazioni in PrusaSlicer. Dovresti iniziare controllando un parametro noto come Retrazione. Cosa fa la retrazione? Quando l’estrusore ha finito di stampare una sezione del modello, il filamento viene tirato indietro nell’ugello. Una volta che l’estrusore si sposta nella posizione successiva, il processo di stampa continua: il filamento viene spinto nuovamente e ricomincia a estrudere dall’ugello.

 

I filamenti flessibili di solito richiedono retrazioni più lunghe, poiché il materiale si allunga mentre viene tirato indietro verso l’ugello. I materiali flessibili sono un caso speciale e richiedono parecchie modifiche e messe a punto.

Prevenire la formazione di fili

Utilizzare il valore corretto per la retrazione. Gli utenti spesso aumentano la retrazione a valori insignificanti, quindi controlla le impostazioni di PrusaSlicer e assicurati di avere la retrazione impostata ad un massimo di 2 mm.

 

Fili da grumi di materiale sull’ugello. Se si stampa per molto tempo con un singolo tipo di filamento, come il PET-G, il filamento può creare uno strato sottile nell’ugello. Questo può causare la formazione di stringing poiché i fili del filamento aderiscono alla superficie della stampa. Pertanto, pulire accuratamente l’ugello prima di stampare e assicurarsi che lo sporco o i resti di filamenti precedenti vengano rimossi dall’ugello.

Utilizza le impostazioni di stampa corrette: ti consigliamo vivamente di utilizzare le nostre impostazioni predefinite ufficiali (predefinite in fabbrica) su PrusaSlicer. Tuttavia, se si sta stampando con le proprie impostazioni, assicurarsi che le impostazioni di retrazione siano configurate correttamente. Le impostazioni di retrazione sono disponibili in PrusaSlicer in Impostazioni stampante – Estrusore 1.

Prova ad abbassare la temperatura dell’ugello – Abbassare la temperatura diminuisce la formazione di fili. Prova a ridurre la temperatura dell’ugello di 5-10 ° C e controlla se ci sono meno stringhe.

O semplicemente usa una pistola termica! – Se non hai voglia di modificare nessuna delle impostazioni, beh, allora c’è un’alternativa. Puoi sbarazzarti delle corde con una pistola termica (o forse con un accendino – ma fai molta attenzione). Impostalo a circa 200°C e punta sui fili per uno o due secondi. Questo li scioglierà e l’oggetto stampato dovrebbe rimanere intatto.