DEFORMAZIONE

Esistono diversi motivi che causano la deformazione dell’oggetto stampato: di solito, la causa del problema è legata alle temperature.

Cosa succede quando un oggetto inizia a deformarsi? Quando l’oggetto inizia a raffreddarsi, varie forze iniziano ad influenzare il materiale e possono portare anche ad un leggero restringimento. Se questa forza supera quella che tiene l’oggetto incollato al piano di stampa, l’oggetto può iniziare ad arricciarsi e/o sollevarsi dalla superficie di stampa. Di solito, maggiore è la differenza tra temperatura dell’oggetto stampato e temperatura ambiente, maggiore sarà la deformazione.

 

Come risolvere/evitare la deformazione

Assicurarsi che la stampante si trovi in una stanza calda e con una temperatura stabile o di utilizzare una enclosure. Improvvisi flussi d’aria fredda (provenienti ad es. da una finestra aperta) o correnti fredde sono tra le cause comuni di deformazione degli oggetti.

Tieni presente che alcuni materiali sono più (o meno) difficili da stampare, ad es. l’ABS ha una tendenza molto maggiore a deformarsi e il modo migliore per stampare l’ABS è usare una enclosure. Se è necessario stampare l’ABS senza una enclosure, assicurarsi che la ventola della stampante sia spenta e che la stanza in cui si stampa sia ben riscaldata.

Inoltre, un’altra causa possibile di deformazione è un primo strato non perfetto. Se si verificano molti problemi di deformazione, rieseguire la calibrazione del primo layer e controllare i valori di Compensazione Z. Inoltre, considera l’utilizzo di un brim (su PrusaSlicer), che è una funzione che aggiungerà un bordo attorno all’oggetto stampato, aumentando la superficie di contatto e migliorando l’adesione.

Per ogni materiale è necessario utilizzare una tecnica diversa.

Ogni materiale richiede una tecnica diversa per impedire il sollevamento dell’oggetto, quindi prova impostazioni diverse per il tuo materiale.

Aggiungi delle piccole geometrie per i primi strati.

Se stampi un singolo oggetto incline al sollevamento, una cosa che può aiutarti è aggiungere una piccola geometria (come un piccolo cilindro) all’area che è incline al sollevamento. L’oggetto dovrebbe essere alto solo pochi strati, quindi è anche facile da rimuovere. Un modo più comodo è abilitare l’opzione Brim in PrusaSlicer.

Usa il Brim

Per supportare l’adesione del primo layer, utilizzare la funzione Brim. Questa aumenta l’area stampabile e quindi il materiale stampato è meno soggetto al sollevamento perché è adeso ad una superficie più ampia sul piano di stampa.